Descrizione

In alto i cuori rende omaggio ad una miniatura di antichi breviari del 1.405 scritti dalla prima scrittrice donna della storia: Cristina da Pizzano, italiana, naturalizzata francese

(Pamphlet ” Querelle de femmes,  che oggi potremmo definire una indagine femminista, donato alla regina di Francia, Isabella.)

Nell’opera infatti, Cristina scrive che non esiste differenza di valore fra l’anima femminile, l’anima maschile e la perfezione dei due corpi. Dimostra, inoltre, la capacità delle donne a governare, ma soprattutto rivendica l’uguaglianza di raziocinio, rettitudine e capacità di giudizio tra uomini e donne. Era determinata a non dimenticarne nemmeno una di quelle donne, quelle che fecero e cambiarono la storia.

 

 

Sull’amore medievale, illustra Venere che discende dal cielo azzurrissimo colorato da polvere di lapislazzuli e dona bellezza e amore sotto forma di cuori rossissimi e pulsanti.

Velluto a pelo raso.

Tracolla in catena diamantata.

 

 

La sua ultima opera tratta delle gesta di Giovanna d’Arco.

Informazioni aggiuntive

MISURE

MISURE 36 CM X 25 CM H
NYLON
TASCHA INTERNA

Condividi articolo sui social